Bigoli con la sardéla

Print

Ingredienti per 4 persone

200 g. di sardelle del Garda sotto sale (oppure di alici sotto sale)

500 g. di bigoli al torcolo

olio extravergine di oliva

Preparazione

Pulisci dal sale e monda le sardelle (o le alici) di lisca, testa e pinne e lavale accuratamente sotto acqua corrente; sminuzzale e falle sciogliere in padella con abbondante olio che dovrai pero’ tenere a temperatura inferiore a quella di ebollizione: l’operazione è fondamentale alla buona riuscita del piatto, il pesce non deve friggere nell’olio, ma deve lentamente sciogliersi al calore del fuoco. Otterrai una crema non molto densa che userai per condire i bigoli cotti in acqua bollente moderatamente salata. Il piatto è decisamente salato ed invita alla “bevuta".

Curiosità

La sardella del Garda è in realtà l’agone, un pesce di lago molto comune nei grandi laghi del nord Italia. Vive in branchi numerosi che stazionano in profondità durante l’inverno, mentre risalgono in superficie in tarda primavera per la deposizione delle uova. Può arrivare ad una lunghezza di 40 cm, ma normalmente viene pescato quando misura 20-25 cm.

Lascia un commento