Lasagna zucca, porcini e taleggio

Print

Ingredienti (esclusa la pasta fresca)

Sfoglia di pasta fresca 300 g
Zucca pulita 600 g
Funghi porcini 250 g
Formaggio Taleggio 300 g
Grana padano grattugiato 150 g
1 cipolla piccola
1 spicchio di aglio
Brodo vegetale
Olio extravergine di oliva
Prezzemolo tritato
Latte
Sale e pepe

Taglia finemente la cipolla e falla soffriggere in una pentola con un filo di olio; aggiungi la zucca (a cui avrai precedentemente tolto la buccia) tagliata a pezzetti, regola di sale e pepe e fai insaporire mescolando per un paio di minuti a fuoco vivo. Aggiungi quindi un mestolino di brodo vegetale, metti il coperchio, abbassa la fiamma al minimo e fai cuocere per circa 30 minuti. Di tanto in tanto mescola e verifica che la polpa di zucca non secchi, ma rimanga umida. Al termine della cottura la zucca dovrà risultare cremosa, quasi sciolta in un purè.

I funghi se sono freschi vanno puliti accuratamente dal terriccio aiutandoti con un panno umido ed evitando di lavarli in acqua. Se sono invece surgelati vanno trattati secondo le istruzioni riportate sulla confezione. Fai scaldare un velo di olio in una larga padella, aggiungi uno spicchio d’aglio schiacciato e i funghi, sale e pepe e fai saltare il tutto per circa 15 minuti. Al termine togli lo spicchio d’aglio e, a fuoco spento, spolvera con un velo di prezzemolo tritato finemente.

Per la pasta puoi optare per la soluzione piu’ semplice (sfoglie di pasta fresca già pronta) oppure la puoi fare in casa impastando e tirando per ogni persona 1 uovo con 100 grammi di farina (puoi scegliere tra bianca 00 oppure altre a tua preferenza) e un pizzico di sale.

Il Taleggio va pulito della buccia e tagliato a fettine abbastanza sottili.

Gli ingredienti vanno ora assemblati in una pirofila da forno: stendi dell’olio sul fondo, inizia mettendo uno strato di sfoglia su cui stendi metà del purè di zucca sopra cui metti un po’ del Taleggio a fette e una spolverata di parmigiano. Copri con un altro velo di pasta su cui distribuisci metà dei funghi e una spolverata di parmigiano. Ripeti nuovamente gli strati di zucca e di funghi come descritto sopra. Al termine copri con l’ultima sfoglia di pasta da spennellare con un po’ di latte e, da ultimo, un ultimo velo di parmigiano.

Metti in forno per 30 minuti a 180°; tieni la pirofila fuori dal forno per una decina di minuti per far leggermente raffreddare e compattare il tutto e quindi servi nei piatti.

Lascia un commento