Crema fritta

Print

Ingredienti per 4 persone

30 gr. di zucchero
4 decilitri di latte
2 uova
20 gr. di burro
100 gr. di amido di mais
sale
olio di semi di arachide per friggere
pangrattato
limone

Preparazione

Lavora le uova con lo zucchero. Aggiungi quindi l'amido, la buccia grattugiata di un limone, il burro, il latte e un pizzico di sale.

Metti il composto sul fuoco mescolando continuamente con cura come per fare una crema. Appena inizia il bollore togli dal fuoco e versa il composto ottenuto su un'asse o sul marmo, stendendolo all'altezza di circa 2 cm.

Quando è freddo, taglialo in piccole losanghe, che dovrai dorare nell'uovo sbattuto e passare nel pangrattato. A questo punto non devi far altro che friggere le piccole creme in abbondante olio, finchè non saranno dorate.

Un po' di storia…

Creme fritte e bomboloni sono i dolci che tutti i veronesi ricordano: sono nati in piazza Erbe, nel cuore della città: e quale bambino non si è fermato ai tradizionali banchetti della piazza dove delle affabili venditrici offrivano creme fritte e bomboloni caldi? Oggi i tradizionali banchetti hanno dovuto adeguarsi alle richieste dei turisti e dei giovani che prediligono patatine fritte e panini, ma la tradizione dei bomboloni e della crema a quanto tempo fa risale?

Lascia un commento